Aziende agro-zootecniche e filiere alimentari colpite dal sisma, il piano operativo dei servizi veterinari

 
Ancona – A tutela della sicurezza degli alimenti, l’Asur – Servizi veterinari ha attivato sin dalla prima fase dell’emergenza terremoto un piano operativo di rilevazione dei danni nelle aziende agro-zootecniche e nelle imprese alimentari delle zone colpite dal sisma. La priorità è rivolta agli allevamenti di bovini e ovini che producono latte, allevamenti avicoli e agli stabilimenti di produzione riconosciuti. “Interventi tempestivi fondamentali per sostenere la continuità delle produzioni agro-zootecniche e delle filiere alimentari che devono restare sul mercato locale, nazionale e internazionale rispettando i criteri di sicurezza dei prodotti alimentari in commercio – rileva la vicepresidente della Regione, Anna

Clicca qui per leggere la news da Il Mascalzone.it