Cna: Prospettive per il futuro delle imprese fra l’emergenza e la ricostruzione

NEL SUMMIT ORGANIZZATO DALLA CNA DI ASCOLI CON IMPRENDITORI E CITTADINI DI ARQUATA E DI ALTRI COMUNI DEL “CRATERE”, L’ANNUNCIO CHE L’EBAM (L’ENTE BILATERALE PER L’ARTIGIANATO DELLE MARCHE) ALZERA’ I CONTRIBUTI PER LA RIPARAZIONE DEI DANNI ALLE IMPRESE E CHE CI SARA’ ANCHE UNA DEROGA PER IL FINANZIAMENTO DI SPESE NON AMMISSIBILI IN SITUAZIONI NORMALI, COME L’AFFITTO DI CAPANNONI PER TRASFERIRE I MACCHINARI E RIPRENDERE L’ATTIVITA’ PRODUTTIVA, NELLA STESSA AREA MA IN UNA LOCATION DIVERSA RISPETTO A QUELLA INAGIBILE PER LE SCOSSE

Ascoli Piceno – Prospettive per il futuro delle imprese e gestione di una difficile fase di transizione fra l’emergenza

Clicca qui per leggere la news da Il Mascalzone.it