“Non è la Mafia, Charlie! È la Bce che non ci dà i soldi, stupidi!”

Juncker e Moscovici fanno le pulci al governo italiano per le “spese straordinarie” necessarie per la ricostruzione post-terremoto. Ma non si concede neanche un centesimo per la prevenzione. Per la serie: liberi di spendere in più per le sepolture, ma guai a spendere per evitare nuove morti da piangere

Clicca qui per leggere la news da RivieraOggi.it