Nuovi e ingenti danni provocati dal sisma a Castelli

 
Ferita al cuore la capitale della ceramica d’Abruzzo, gravemente colpita dal terremoto del 30 ottobre
 
Castelli, 31 ottobre 2016 – Nuovamente il sisma è tornato a colpire la città di Castelli, aggiungendo ulteriori e gravissimi danni a quelli già ingenti provocati dal sisma del 6 aprile 2009 al piccolo comune dei Borghi più belli d’Italia. “Il comune è mortalmente ferito”, lamentano gli abitanti del centro storico, in cui si riscontrano i danni maggiori. Castelli era già parte del cratere sismico individuato all’indomani del terremoto de L’Aquila ed aveva riportato gravissimi danni. La scossa del 30 ottobre ha aggravato una situazione già

Clicca qui per leggere la news da Il Mascalzone.it