Piattaforme petrolifere: il Comune di Cupra incassa 212 mila Euro dall’Eni

Cupra Marittima – Entrano nelle casse del Comune di Cupra Marittima 212 mila euro bonificati dall’Eni, nell’ambito del contenzioso in corso inerente la tassazione delle piattaforme petrolifere.
Lo comunica il vice sindaco Roberto Lucidi: “si tratta di un incasso riguardante gli accertamenti effettuati per i tributi comunali applicati alle piattaforme petrolifere difronte al nostro comune, per cui la compagnia petrolifera si è già vista rigettare il ricorso presentato presso la commissione tributaria provinciale in merito agli accertamenti ICI per gli anni 2008/2009. Abbiamo completato le nostre attività provvedendo all’accertamento anche per gli anni successivi sino al 2015 e per tutti i tributi

Clicca qui per leggere la news da Il Mascalzone.it