Sisma, dichiarazione di Ceriscioli: “I container risposta abitativa nella terra d’origine”

 
Ancona, 2016-10-31 – “Nelle Marche stimiamo circa 25mila persone sfollate, tenuto conto  che i  primi giorni sono  il momento più difficile per fare questa stima perché a chi ha subito dei danni  si somma chi, giustamente,  dopo tre scosse, di cui l’ultima violentissima, ha paura e va compreso se in questa fase ha bisogno di assistenza. Gia’ con l’impegno preso dal Governo dei 4,5 miliardi di euro andiamo avanti a lungo, perché sono cifre veramente importanti. Considerando come e’ andata per l’ultimo sisma, ci saranno numeri più precisi sicuramente tra diverse settimane. Il metodo funziona con il meccanismo del credito

Clicca qui per leggere la news da Il Mascalzone.it